La Granfondo Città di Loano a favore dell’ADMO

playfull Mercoledì, 05 Marzo 2014 10:15
(0 votes)

La prova del 6 aprile per ricordare Laura Pesce, scomparsa prematuramente il 29 ottobre 2012. Durante il pasta party sarà possibile effettuare una donazione all’ADMO, l’Associazione Donatori di Midollo Osseo. Il Trofeo Laura Pesce andrà alla 1a donna classificata della categoria W2.




4 marzo 2014, Loano (Sv) – La Granfondo Città di Loano del prossimo 6 aprile sarà valida come 2° Memorial Laura Pesce, con l’intento dell’organizzatore, Pier Nicola Pesce, non solo di ricordare la sorella, prematuramente scomparsa di leucemia il 29 ottobre 2012, ma anche di sensibilizzare i partecipanti nei confronti della lotta alla malattia tramite la donazione di midollo osseo. Laura Pesce, nata il 15 luglio 1962, contrasse la leucemia all’età di 42 anni e fu proprio il fratello Pier Nicola il donatore che rese possibile il trapianto, avvenuto il 15 luglio 2004, dando speranza di guarigione a Laura. Purtroppo la recrudescenza della malattia, qualche anno più tardi, e l’indebolimento progressivo non consentirono a Laura di vincere contro il suo male. Durante il pasta party, gratuito per i granfondisti e al costo agevolato di 5 euro per gli accompagnatori, sarà possibile effettuare una donazione in favore dell’ADMO, l’Associazione Donatori di Midollo Osseo, per sostenerne l’attività in favore dei malati di leucemia. Il Trofeo Laura Pesce verrà consegnato alla prima donna classificata della categoria W2, quella che sarebbe stata la fascia di appartenenza di Laura. Le iscrizioni alla Granfondo Città di Loano sono possibili fino al 4 aprile alla quota di 35 euro, sabato 5 e domenica 6 aprile le iscrizioni potranno essere perfezionate solo a Loano (Sv), presso la segreteria in loco della granfondo, con un sovrapprezzo di 5 euro. Per iscriversi è possibile effettuare la procedura on-line tramite il sito www.mysdam.it o seguire le istruzioni riportate alla pagina dedicata sul sito della gara. Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili sulla pagina web ufficiale della Granfondo Città di Loano.


Fonte: Play Full

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Template by JoomlaShine